Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






Biella, 10 settembre 2021

Elezioni amministrative, flop di Salvini?


Le prossime elezioni amministrative rappresenteranno un banco di prova importantissimo per misurare la forza dei partiti e delle coalizioni.
Molti sondaggi danno per scontato il sorpasso di Fratelli d'Italia a spese della Lega nel senso che il voto Amministrativo dovrebbe registrare un mutamento dei rapporti di forza all'interno del centro destra a vantaggio della Meloni.
Ieri sera al comizio di Salvini a Torino non c'è stato il pienone che molti si attendevano e molti hanno interpretato questo come un segnale delle difficoltà in cui si è venuto a trovare Salvini la cui linea politica, ondivaga e schizzofrenica, sta scontentando una parte del suo elettorato pronto a votare per la Meloni.
In questi mesi sulla lotta alla pandemia ha detto di tutto e il contrario di tutto. I Ministri leghisti votano con Draghi e il governo di cui fanno parte ma un minuto dopo vengono sconfessati da Salvini il quale nelle intenzioni vorrebbero strizzare l'occhio e conquistare il voto dei No Vax e, contemporaneamente, stando al governo, continuare ad essere un interlocutore di quel mondo imprendoriale che in queste settimane reclama il Green Pass e l'obbligo del vaccino. Intendiamoci: la Lega non è solo questo ma è indubbio che ad essa guardassero e per essa abbia votato molti imprenditori. Con le posizioni assunte durante tutta la pandemia e, in particolare, con l'opposizione ad una estensione del Green Pass e alla vaccinazione obbligatoria, Salvini ha preso a schiaffi tutte queste persone.
Il risultato, come sempre succede quando si vuole tenere il piede in due scarpe, è di non essere presi sul serio ne da gli uni ne con gli altri. La Meloni all'interno di quel pezzo di elettorale è sicuramente molto piu credibile. È rimasta fuori dal governo e questo gli consente di intercettare il voto di tutti coloro che a destra sono " contro Draghi" e il suo governo. Sulla pandemia ha tenuto una linea irresponsabile ( dello stesso tipo di quella dei Repubblicani americani) e questo farà la differenza all'interno del variegato Movimento dei No Vax e No Green Pass. Gli elettori di centrodestra continueranno a votare a destra ma per un partito diverso e cioè per Fratelli d'Italia e non più per Salvini.

Cookie policy - Preferenze Cookie

 

Login