Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






Biella, 19 aprile 2019

Salvini, Di Maio e la questione morale


Salvini era appena rientrato da Perugia dove aveva partecipato ad una manifestazione per chiedere le elezioni dopo le dimissioni della Marini, Presidente della Regione Umbria.
Il Segretario leghista continua a mescolare i due incarichi: quello di segretario leghista e quello di Ministro dell'Interno. Il secondo gli imporrebbe un comportamento diverso, rispettoso degli altri poteri dello Stato ( rispetto che ha pi volte dimostrato di non avere), mentre nel caso della della inchiesta che coinvolge i vertici politico-istituzionali della Regione Umbria avrebbe dovuto astenersi dall'esprimere giudizi, rimettendosi al giudizio della Magistratura.
Tornato a Roma il leader leghista si trovato a dover gestire il caso Siri, accusato di corruzione.
Siri Sottosegretario dell'attuale governo, viene considerato uno dei pi stretti collaboratori di Salvini il quale ha subito prese le difese del Suo Sottosegretario, presentando l'inchiesta come una manovra ordita dalla Magistratura contro la Lega. la politica dei due pesi e delle due misure: forcaioli se ad essere accusati sono esponenti di altri partiti, garantisti quando le inchieste tirano in ballo i leghisti.
Di Maio e i 5 Stelle hanno immediatamente chiesto le dimissioni del Sottosegretario Siri nel quadro di una strategia che punta a rendere maggiormente conflittuale il rapporto con la Lega per recuperare il consenso perduto in questi mesi dopo la Caporetto verificatasi sulla Diciotti. Il Ministro Toninelli gli ha ritirato le deleghe, senza che la questione sia stata oggetto di una discussione tra i due alleati di governo. La decisione stata immediata e ha spiazzato lo stesso Presidente del Consiglio.La ritorsione della Lega non si fatta attendere e alla richiesta delle dimissioni di Siri si risposto con la richiesta di dimissioni della Raggi a seguito di alcune intercettazioni rese pubbliche da uno scoop della rivista l'Espresso. La questione morale viene usata come clava contro gli avversari politici e gli stessi alleati di governo. Andrebbe tenuta fuori dalla contesa politica e invece viene strumentalizzata in base alle convenienze di Partito. Dovrebbe spingere i partiti ad essere pi rigorosi con se stessi, pi attenti nella formazione e nella selezione della propria classe dirigente e a trattare nello stesso modo i vari casi giudiziari. Questo ci che dovrebbe fare una politica seria.


Login